C.R.I.C.D.

Biblioteca Pinacoteca dell'Accademia di Scienze, Lettere e Belle Arti degli Zelanti e dei Dafnici di Acireale

Proprietà
Accademia
Tipologia
Biblioteca, Pinacoteca
Località
Acireale

Descrizione

Ha sede in un palazzo neoclassico progettato dall'ingegnere acese Mariano Panebianco. E' la più antica accademia siciliana, fondata con il nome di Zelantea nel 1671. Nel 1834 fu unita alla congregazione dei Padri dello Studio e nel 1934 alla settecentesca Accademia dei Dafnici. Dal 1963, per decreto del Presidente della Repubblica, ha assunto l'attuale denominazione e un nuovo statuto. La biblioteca custodisce centinaia di migliaia di volumi, datati a partire dal 1461, fra cui alcuni incunaboli del '500. Nella parte destinata a museo è ospitata una settecentesca carrozza del Senato acese, una collezione di reperti greco-romani, tra cui il Busto di Acireale (reperto archeologico romano rinvenuto nel 1675 nella frazione di Capomulini), una collezione di armi, alcune raccolte di minerali, monete e fossili.

Orario

09:30 - 13:00, 15:30 - 18:30 (martedì, venerdì) 09:00 - 13:00 (sabato)

Responsabile

Comune di Acireale

Accessibilità

NULL

Telefono

00390957634516

Fax

00390957634516

Chiusura Settimanale

Domenica e lunedì

Chiusura Temporanea

No

Motivo Chiusura

Inesistente

Ente Competente

Comune di Catania

Ente Gestore

Comune di Catania

Costo Biglietto

Ingresso libero

Riduzioni

NULL

Orario biglietteria

09:00 - 13:00 (domenica)

Prenotazioni

Nessuna

Indirizzo

Via Marchese di Sangiuliano, 17

Regione

Sicilia