C.R.I.C.D.

Decorazione plastica

OA_00276890
Categoria
Opera e Oggetto d'Arte
TSK
OA
NCTN
00276890
Localizzazione
CT - Bronte - Chiesa Santa Maria di Maniace

Ricerca su tutte le schede

Beni Storici e Artistici

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CD

CODICI

 

 

 

 

TSK

Tipo scheda

OA

 

 

LIR

Livello ricerca

C

 

 

NCT

CODICE UNIVOCO

 

 

 

NCTR

Codice regione

19

 

 

NCTN

Numero catalogo generale

00276890

 

 

ESC

Ente schedatore

S86

 

 

ECP

Ente competente

S86

 

 

 

 

 

 

 

RV

RELAZIONI

 

 

 

 

RSE

RELAZIONI DIRETTE

 

 

RSER

Tipo relazione

Luogo di collocazione/localizzazione

 

RSET

Tipo scheda

A

 

RSEC

Codice bene

1900182859

 

 

 

 

 

 

 

AC

ALTRI CODICI

 

 

 

 

ACC

Altro codice bene

00048625/ S86

 

 

 

 

 

 

 

OG

OGGETTO

 

 

 

 

OGT

OGGETTO

 

 

OGTD

Definizione

Decorazione plastica

 

 

 

 

 

 

 

LC

LOCALIZZAZIONE GEOGRAFICO-AMMINISTRATIVA

 

 

 

PVC

LOCALIZZAZIONE GEOGRAFICO-AMMINISTRATIVA ATTUALE

 

PVCR

Regione

Sicilia

 

PVCP

Provincia

CT

 

PVCC

Comune

Bronte

 

PVCL

Località

Maniace

 

LDC

COLLOCAZIONE SPECIFICA

 

 

LDCT

Tipologia

Chiesa

 

LDCQ

Qualificazione

Rettoria

 

LDCN

Denominazione

Chiesa Santa Maria di Maniace

 

LDCC

Complesso monum. di appartenenza

Abbazia Santa Maria di Maniace

 

LDCU

Denominazione spazio viabilistico

Contrada Erranteria

 

LDCM

Denominazione raccolta

Collezione storico-artistica

 

LDCS

Specifiche

Altare a mensa, fronte, leggio, navata laterale destra, parete di fondo

 

 

 

 

 

 

 

GP

GEOREFERENZIAZIONE TRAMITE PUNTO

 

 

 

GPL

Tipo di localizzazione

Localizzazione fisica

 

GPD

DESCRIZIONE DEL PUNTO

 

 

GPDP

PUNTO

 

 

GPDPX

Coordinata X

375136.68

 

GPDPY

Coordinata Y

144851.69

 

GPC

CARATTERISTICHE DEL PUNTO

 

GPCT

Tipo

Baricentro

 

GPM

Metodo di georeferenziazione

Punto approssimato

 

GPT

Tecnica di georeferenziazione

Rilievo da foto aerea senza sopralluogo

 

GPP

Proiezione e Sistema di riferimento

WGS84

 

 

 

 

 

RO

RAPPORTO

 

 

REI

REIMPIEGO

 

 

REIT

Tipo reimpiego

Ornamentale

 

REID

Datazione reimpiego

Sec. XX/ seconda metà

 

 

 

 

 

DT

CRONOLOGIA

 

 

DTZ

CRONOLOGIA GENERICA

 

DTZG

Secolo

Sec. XVI

 

DTS

CRONOLOGIA SPECIFICA

 

 

DTSI

Da

1500

 

DTSV

Validità

Non ante

 

DTSF

A

1599

 

DTSL

Validità

Non post

 

DTM

Motivazione cronologia

Analisi stilistica

 

 

 

 

 

 

 

AU

DEFINIZIONE CULTURALE

 

 

 

 

ATB

AMBITO CULTURALE

 

 

ATBD

Denominazione

Produzione siciliana

 

ATBR

Riferimento all'intervento

Esecuzione

 

ATBM

Motivazione dell'attribuzione

Analisi stilistica

 

 

 

 

 

 

 

MT

DATI TECNICI

 

 

 

 

MTC

Materia e tecnica

Marmo/ scultura/ pittura

 

MIS

MISURE

 

 

MISU

Unità

cm

 

MISA

Altezza

103

 

MISL

Larghezza

35

 

MISN

Lunghezza

232

 

MISS

Spessore

6

 

MISV

Varie

Lunghezza lastre leggio 149

 

 

 

Larghezza lastre leggio 35

 

 

 

Spessore lastre leggio 7.5

 

 

 

Lunghezza frammento 84

 

 

 

Larghezza frammento 35

 

 

 

Spessore  rammento 11.5

 

 

 

 

 

CO

CONSERVAZIONE

 

 

 

STC

STATO DI CONSERVAZIONE

 

STCC

Stato di conservazione

Mediocre

 

 

 

 

 

RS

RESTAURI

 

 

 

RST

RESTAURI

 

RSTD

Data

1966/ 1967

RSTE

Ente responsabile

Duca di Bronte

RST

RESTAURI

 

RSTD

Data

1988/ 1992

RSTE

Ente responsabile

S86

 

 

 

 

 

DA

DATI ANALITICI

 

 

 

DES

DESCRIZIONE

DESO

Indicazioni sull'oggetto

Dieci lastre marmoree trapezoidali di varie misure

DESS

Indicazioni sul soggetto

Decorazione a rilievo con motivi fitomorfi; tracce di colore azzurro nel piano di fondo; entro cornice rettilinea, girali vegetali racchiudono grandi fiori di diverse forme; in due lastre, i girali originano dalla bocca di mascheroni.

ISR

ISCRIZIONI

 

ISRC

Classe di appartenenza

Sacra

ISRL

Lingua

Grc

ISRS

Tecnica di scrittura

A pennello

ISRP

Posizione

Angoli superiori

ISRI

Trascrizione

M(ETER) / TH(EU)

 

 

NSC

Notizie storico-critiche

Le dieci lastre di marmo con motivi fitomorfi visibili nella chiesa, costituiscono probabilmente solo parte di un rilievo di cui è incerta la collocazione originaria e sul quale non è stata reperita alcuna documentazione. È probabile che esso abbia fatto parte dell' "altare maggiore colli suoi gradini di pietra", menzionato in un documento redatto intorno al 1741 per il regio visitatore Monsignor De Ciocchis e pubblicato dallo storico Radice, che ricostruisce l'antico aspetto del monastero. Il terremoto del 1693 aveva infatti danneggiato gravemente il complesso già in precario stato, provocando il crollo della parte absidale della chiesa, mai più ricostruita. La successiva testimonianza sulla collocazione del rilievo è del 1924, anno in cui il Radice, descrivendo la chiesa, afferma solo che il paliotto dell'altare maggiore è in marmo bianco "lavorato a fiorami, come pure lavorato a fiorami è il rifascio del secondo gradino della mensa". Il quinto duca di Bronte, a quel tempo proprietario dell'ex abbazia, nelle sue memorie aggiunge che l'altare "si dice sia di marmo frigio e probabilmente un tempo costituiva il frontale di una tomba greca, è ammirevole per fattura e disegno". Le lastre, rimosse nel corso dei lavori di restauro voluti nel 1966-67 dal duca di Bronte, sono state in parte reimpiegate a scopo ornamentale solo durante i successivi restauri ad opera della Soprintendenza ai Beni culturali di Catania, eseguiti tra il 1988 e il 1992 dopo l'acquisto del complesso da parte del Comune di Bronte. Le lastre si presentano resecate in forma trapezoidale e di varie dimensioni. Sei di esse costituiscono il paliotto del moderno altare a mensa, di cui sono state rilevate le dimensioni totali, e formano una cornice che racchiude un rilievo, non coevo, raffigurante l'Agnus Dei, ritrovato durante gli scavi della parte absidale. Tre lastre sono state utilizzate per creare il sostegno verticale del leggio: quelle laterali sono state capovolte - rispetto allo sviluppo della decorazione - e presentano all'estremità inferiore, integra, due mascheroni simili con sembianze demoniache, uno dei quali con evidenti corna, dalla cui bocca dotata di denti aguzzi origina la decorazione vegetale. La presenza e la posizione dei mascheroni inducono all'ipotesi di una diversa collocazione originaria del rilievo, forse ad ornamento di un portale. L'ultima lastra, di minore lunghezza ma più spessa, è in atto appoggiata alla parete di fondo della navata sinistra, mentre un altro piccolo frammento è visibile vicino al leggio. Alcune lastre presentano fratture e lacune, queste ultime reintegrate con gesso; si rilevano inoltre alcune tracce di colore azzurro nel piano di fondo. La decorazione si sviluppa con girali fogliacei che racchiudono grandi fiori di forme diverse e dai petali carnosi, realizzata con un rilievo morbido, che ha la stessa profondità della cornice che delimita la lastra ed è caratterizzato dall'uso del trapano. Per quanto riguarda la datazione, al di là della suggestiva ma improponibile ipotesi ricordata dal Duca di Bronte, la recentissima guida dell'ex abbazia, scritta dal rettore della chiesa, ritiene il paliotto un esempio di scultura romanica, insieme con i rilievi raffiguranti l'Annunciazione posti sulla parete di fondo del presbiterio. I caratteri formali e stilistici del rilievo e soprattutto i mascheroni, d'impronta manierista, riconducono più verosimilmente l'opera nell'ambito della scultura decorativa del XVI secolo.

 

 

 

TU

CONDIZIONE GIURIDICA E VINCOLI

 

 

ACQ

ACQUISIZIONE

 

ACQT

Tipo acquisizione

Compravendita

ACQN

Nome

Nelson Hood Alexander

ACQD

Data acquisizione

1981

ACQL

Luogo acquisizione

Sicilia/CT/Bronte

CDG

CONDIZIONE GIURIDICA

 

CDGG

Indicazione generica

Proprietà Ente pubblico territoriale

CDGS

Indicazione specifica

Comune di Bronte

CDGI

Indirizzo

Via  Arcangelo Spedalieri, 40

NVC

PROVVEDIMENTI DI TUTELA

NVCT

Tipo provvedimento

DLgs 42/2004, art. 10

 

 

 

 

 

DO

FONTI E DOCUMENTI DI RIFERIMENTO

 

 

FTA

DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA

FTAX

Genere

Documentazione allegata

FTAP

Tipo

Fotografia digitale

FTAA

Autore

Giacalone, Marco

FTAD

Data

2011/11/07

FTAE

Ente proprietario

CRICD

FTAC

Collocazione

CRICD/U.O.Museo storico della fotografia siciliana

FTAN

Codice identificativo

CRICD00276890

FTAT

Note

Ripresa frontale

FTA

DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA

FTAX

Genere

Documentazione esistente

FTAP

Tipo

Fotografia digitale

FTAE

Ente proprietario

CRICD

FTAN

Codice identificativo

PaCuS 001

FTA

DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA

FTAX

Genere

Documentazione esistente

FTAP

Tipo

Fotografia digitale

FTAE

Ente proprietario

CRICD

FTAC

Collocazione

PaCuS 001

FTAN

Codice identificativo

001

FTA

DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA

FTAX

Genere

Documentazione esistente

FTAP

Tipo

Fotografia digitale

FTAE

Ente proprietario

CRICD

FTAC

Collocazione

PaCuS 001

FTAN

Codice identificativo

001

FTA

DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA

FTAX

Genere

Documentazione esistente

FTAP

Tipo

Fotografia digitale

FTAE

Ente proprietario

CRICD

FTAC

Collocazione

PaCuS 001

FTAN

Codice identificativo

001

BIB

BIBLIOGRAFIA

 

 

 

BIBX

Genere

Bibliografia specifica

 

 

BIBA

Autore

Radice, B.

 

 

BIBD

Anno di edizione

1909

 

 

BIBH

Sigla per citazione

0

 

 

BIBN

V., pp., nn.

pp. 102-103, doc. XII

 

 

BIL

Citazione completa

Il casale e l'abbazia di S. Maria di Maniace. In “Archivio storico siciliano: pubblicazione periodica della società per la storia patria”. Annuale, Nuova serie, Anno XXXIII

 

 

BIB

BIBLIOGRAFIA

 

 

 

BIBX

Genere

Bibliografia specifica

 

 

BIBA

Autore

Radice, B.

 

 

BIBD

Anno di edizione

1984

 

 

BIBH

Sigla per citazione

0

 

 

BIBN

V., pp., nn.

pp. 258-260

 

 

BIL

Citazione completa

Memorie storiche di Bronte

 

 

BIB

BIBLIOGRAFIA

 

 

 

BIBX

Genere

Bibliografia specifica

 

 

BIBA

Autore

Nelson Hood, A.

 

 

BIBD

Anno di edizione

2005

 

 

BIBH

Sigla per citazione

0

 

 

BIBN

V., pp., nn.

p. 39

 

 

BIL

Citazione completa

La ducea di Bronte: con scritti di William Sharp

 

 

BIB

BIBLIOGRAFIA

 

 

 

BIBX

Genere

Bibliografia specifica

 

 

BIBA

Autore

Galati, N.

 

 

BIBD

Anno di edizione

2006

 

 

BIBH

Sigla per citazione

0

 

 

BIBN

V., pp., nn.

p. 52

 

 

BIL

Citazione completa

Il castello dei Nelson

 

 

 

 

 

 

 

AD

ACCESSO AI DATI

 

 

 

ADS

SPECIFICHE DI ACCESSO AI DATI

ADSP

Profilo di accesso

1

ADSM

Motivazione

Dati liberamenti accessibili

 

 

 

 

 

CM

COMPILAZIONE

 

 

 

CMP

COMPILAZIONE

 

CMPD

Data

2006

CMPN

Nome

Patti, M.

 

 

Alga, G.

 

 

Arciprete, A.

 

 

Leotta, S.

 

 

Lo Giudice, L.

 

 

Pavone, V.

FUR

Funzionario responsabile

Migneco, Francesca Maria

AGG

AGGIORNAMENTO - REVISIONE

AGGD

Data

2011

AGGN

Nome

Bosco, Antonina

AGGE

Ente

CRICD

AGGF

Funzionario responsabile

Cappugi, Laura

 

 

 

 

 

AN

ANNOTAZIONI

 

 

 

OSS

Osservazioni

L'atto di compravendita è stata stilato dal Notaio Nunzio Isola nel Comune di Bronte.